Corsi - Bandoneon

Vai ai contenuti

Menu principale:

Corsi


GLI OBIETTIVI GENERALI DEL PERCORSO DI STUDIO

Il corso di bandoneón prevede un programma di studio teso a fornire agli allievi la possibilità:
• di suonare correttamente in apertura e chiusura del mantice, utilizzando la tecnica ispirata alla grande scuola di Alejandro Barletta e René Marino Rivero;
• di approfondire e sperimentare le particolarità tecniche che permettono di estrarre, dal bandoneón, quel suono fortemente espressivo e caratteristico, che è proprio sia del tango tradizionale (orchestre tipiche di Troilo, Pugliese, D’Arienzo, ecc.) sia del tango moderno (a partire da Astor Piazzolla).


IL CORSO INFERIORE (I-IV anno) fornirà tutti gli elementi necessari per una conoscenza fondamentale dell’uso del mantice sia nella tecnica “classica”, sia nella tecnica del tango. Verranno affrontate le scale diatoniche e cromatiche e si inizierà lo studio di piccoli brani introduttivi per le varie tecniche, fino ad eseguire piccoli lavori di Bach, Händel, e tanghi tradizionali. Si fa presente che per chi non avesse nozioni di solfeggio, che verrà riservato uno spazio speciale in cui studiare le lezioni principali.

IL CORSO MEDIO (V-VII anno) prevede approfondimenti della tecnica del tango contemporaneo attraverso lo studio di brani di A. Piazzola e di H.U. Passarella. Ci si approccerà allo studio dei preludi e delle danze scritte dal grande bandoneonista A. Barletta per sviluppare la tecnica classica. Inoltre, sarà presente lo studio complementare dell’armonia tradizionale e degli arrangiamenti del tango.

IL CORSO SUPERIORE (VIII-X anno) prevede lo studio di brani di maggiore complessità scritti da grandi compositori. Principale rilievo avranno le opere del grande bandoneonista R. M. Rivero, e anche le composizioni per bandoneón solista e orchestra di A. Piazzola e H.U. Passarella. Ci si eserciterà nella composizione di un brano per bandoneón, e si approfondirà il ruolo del primo bandoneón delle orchestre tipiche.

 


Alla fine di ognuno dei 3 corsi sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Alla fine del 10° anno lo studente riceverà un diploma.
Si precisa che la durata decennale del percorso di studi non è obbligatoria.



NOTA PER LE MATERIE COMPLEMENTARI:
solfeggio, teoria, armonia, pratica di arrangiamento, analisi musicale, principi di direzione d'orchestra, composizione e storia della musica rioplatense con particolare attenzione al bandoneón e, alla sua cura e manutenzione, saranno distribuite nell’arco dei 10 anni in maniera sequenziale (non ci saranno sovrapposizioni durante l’anno) inoltre, le lezioni saranno sia individuali che di gruppo (a seconda della materia).
Si specifica che l’insegnamento di solfeggio e armonia complementari è previsto soltanto per gli allievi che non ne hanno una conoscenza pregressa.



Professore di bandoneón: Héctor Ulises Passarella
Assistenti al corso di bandoneón: Roberto Passarella (corso inferiore e medio) e Tania Colangeli (corso inferiore)
Solfeggio e Teoria: Roberto Passarella e Tania Colangeli
Armonia: Héctor Ulises Passarella e Roberto Passarella
Arrangiamenti: Héctor Ulises Passarella
Analisi musicale: Héctor Ulises Passarella
Storia e manutenzione dello strumento: Alessandro Beltrame
Composizione: Héctor Ulises Passarella
Musica d'insieme: Héctor Ulises Passarella e Roberto Passarella
Direzione: Roberto Passarella ed Héctor Ulises Passarella


Torna ai contenuti | Torna al menu